Cosmetici e Vitamine

cosmetici e vitamine

La nostra pelle è un tessuto che va nutrito e idratato. Vitamine e sali minerali sono un reale toccasana, e le vitamine, in particolare, sono utilizzate, con successo, anche nella formulazione dei prodotti cosmetici.

Oggi, queste sostanze, possono essere utilizzate nelle creme e nei sieri e apportare, quindi, il loro beneficio anche per via cutanea. Sono numerosissimi i cosmetici che puntano “sull’effetto vitamina”. Analizziamo, insieme, la funzione delle vitamine utilizzabili nei prodotti di bellezza.

La Vitamina A protegge la cute e la mantiene sana prevenendo e contrastando l’invecchiamento cutaneo. Spesso è associata alla Vit. E perché, in sinergia, attaccano i Radicali Liberi, cioè i veri responsabili dell’invecchiamento di organi e tessuti. Essi sono dei dannosi frammenti molecolari che attaccano le strutture organiche sane innescando un pericoloso “effetto domino”: ogni Radicale libero, per neutralizzarsi crea un nuovo frammento molecolare ma, le Vitamine A ed E ci proteggono, bloccando questa degenerazione ed attivando una efficace rigenerazione dei tessuti. Sono vitamine presenti nelle creme e nei sieri idratanti ed in quelli anti-age e, nelle formule le troverete sotto i seguenti nomi: Retinyl Palmitate per la Vit. A e Tocopherol per la Vit.E. Le Vitamine del gruppo B migliorano la qualità dell’epidermide, in quanto riequilibrano il film idrolipidico ed il pH cutaneo dello strato corneo superficiale. Sono vitamine che favoriscono un rinnovamento cellulare migliore e creano le condizioni ideali affinché la pelle rimanga sana. Sono utilizzate, con successo nei prodotti per pelle grassa grazie alla loro capacità per migliorare la texture cutanea. Nelle formule cosmetiche le troverete con i seguenti nomi: Panthenol, Biotin e Riboflavin. La Vit. C o acido ascorbico, ha dimostrato, in vitro, un reale effetto anti-age in quanto stimola le cellule cutanee profonde a produrre nuovo collagene, inoltre ha un efficace effetto schiarente ed anti-radicalico. È una vitamina sensibile alla temperatura, alla luce ed all’aria, quindi, per sfruttare al meglio le sue qualità, è meglio scegliere prodotti monodose, senza conservanti, meglio se liofilizzati. In questi prodotti, generalmente, la Vit.C (Ascorbic Acid) è pura, bisogna, però, ricordarsi che, dopo averla attivata, questa vitamina va utilizzata entro 24 ore per sfruttare al 100% le sue fantastiche qualità.

Un gruppo di vitamine, assolutamente insospettabile, è quello degli acidi grassi essenziali o Vit. F, oli che vengono estratti dal Lino, Mais, Soia, Argan, Girasole, ecc. Essi giocano un ruolo fondamentale nella costituzione delle membrane cellulari e nel mantenere la pelle morbida, compatta ed elastica. Nelle formule cosmetiche sono individuabili grazie al loro nome botanico; ad esempio: Argan Oil, Helianthus annuus oil, Zea Mays oil, ecc.

Come abbiamo visto, le vitamine, utilizzate nei cosmetici, associate ad un’alimentazione sana e bilanciata, ci donano infiniti benefici che sono indispensabili per mantenere in salute il nostro corpo e la nostra pelle.


Manuela Blandino

Vive a Milano. Collabora con Laboratori di Ricerca e Sviluppo nell’ambito della cosmesi e del make up, soprattutto ad indirizzo biologico, green ed ecosostenibile. Docente di materie scientifiche presso una rinomata scuola di Osteopatia a Milano. Si occupa di formazione scientifica e di sperimentazione. Scrive articoli di cosmetologia su varie riviste quali Salute & Natura, Globo, MW e Playboy.

Articoli correlati